.
Annunci online

oblomov

Non esser mai! Non esser mai! Più nulla,
ma meno morte che non esser più!

Diario

20070929

Postfestivo Diario

Qui ci andrebbero i saluti generici per tutti quelli che ieri si sono ricordati del mio compleanno e mi hanno fatto gli auguri via telefono/sms/chat/email/skype/di persona e quant'altro.

Poi in particolare:

la Sorella di Mezzo
per essere stata la prima a farmi gli auguri;
la Sorella Minore
per essere stata l'ultima (dice lei che è solo perché tengo Skype spento);
lo Sposonovello
per aver cercato di essere quello di mezzo;
Sim
per avermi fatto gli auguri due volte
l'Affine
per esserci stata; e per i Marinai di Catan;
la Mamma
per la torta.

E poi me stesso che forse a 29 anni ho finalmente raggiunto un distacco sufficiente a poter smontare le Cazzate Volanti di gente come coglionsyculon su Marforio senza prendermi di voltastomaco. Sembra uno di quei rari casi della maturità sopraggiunta con l'età.

permalink | scritto da in data 29 settembre 2007 alle 10:51 | Stampastampa
Commenti Commenti (6) (pagina)
Clicca qui per leggere i commenti o per commentare

20070803

E le belle giornate Diario

E ogni tanto ci sono belle giornate, come quella di oggi (ieri, ormai), bella per tanti motivi.

Perché la collaborazione con la Logo s.r.l. si è felicemente conclusa con un giorno di anticipo, e con gran soddisfazione: sicuramente mia, e credo anche del Padovano, entro certi limiti (preferirebbe collaborazioni più a lungo termine, e non nego che l'idea intriga anche me).

Perché questa fine anticipata ci permetterà un giorno di mare in più in quel di Avola e Noto marina, a me ed all'Affine.

Perché ho finalmente ripreso a scrivere, resuscitando un vecchio inizio di racconto, fatalmente intitolato “Nuova vita”, e nuova vita gli ho dato oggi, sulla strada per e dal dipartimento, idee non lasciate galleggiare nell'etereo mondo della mia mente, ma fermate in bit sul computer.

Perché abbiamo anche giocato ai Coloni di Catan, stasera, con l'Affine, e con Sim e con Lucu; e perché questa partita è stata emozionante, di quelle in cui il fattore C gioca un ruolo preponderante, e anche se mi dispiace un po' per Sim che è stato sul punto di vincere, il sette mancato che mi ha permesso cinque punti in un unico turno (e con essi la vittoria) è stato un brivido soddisfacente.

Fortunato, ecco quello che sono. Nella vita, ed in ogni cosa.

Grazie.

permalink | scritto da in data 3 agosto 2007 alle 0:29 | Stampastampa
Commenti Commenti (0) (pagina)
Clicca qui per leggere i commenti o per commentare
agosto        ottobre