Blog: http://oblomov.ilcannocchiale.it

Le cose che odio di qui

Ci sono alcune cose che in questa visita statunitense vanno oltre i limiti della sopportazione per sforare nell'odio.

Il freddo è probabilmente la prima di queste.

Le tazze del cesso piene a metà di acqua, che forse ti risparmiano l'uso dello spazzolone un gran numero di volte, ma possono essere fastidiose in modo veramente sgradevole.

Il freddo, senza dubbio.

I vestiti in vendita, decisamente indadatti alla stagione.

Non dimentichiamo il freddo.

Le unità di misura.

Ah, il freddo, prima di dimenticarlo.

Non avere il mio bagaglio.

E last but not least, il freddo.

(Anche se è innegabile che dopo il -10 di un paio di giorni fa i -2 di adesso sembrano quasi caldo.)

Pubblicato il 18/1/2009 alle 20.46 nella rubrica Diario.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web