Blog: http://oblomov.ilcannocchiale.it

Divina è la donna mia

Nelle piccole cose del quotidiano
come nelle grandi pazze idee
nei capricci infantili
come nei saggi consigli
nell'ira
come nel piacere
desiderata, venerata
dolce, affettuosa
eppure altrove, diversa
scontrosa, acida
la corona ideali ai momenti di gioia
quasi da far paura
inarrivabile
ma sempre con me
poiché ella è
la Donna.

Pubblicato il 19/5/2005 alle 10.9 nella rubrica Ad Personam.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web